Pavone Rosa Apache

Seduto su un sacco di fagioli
Seduto a New Orleans
Non crederesti a quello che ho visto
Stando seduto su quel sacco di fagioli

Pazzi su trampoli a molla
Un altro sballato ubriaco del sud su un crocefisso
Contadini e politica non legano
Gente per strada che tira a campare

Si il mio posto preferito per viverci
Non è il paese che non c’è
Mentalmente o fisicamente
Voglio stare a New Orleans

Oh buon fratello, proprio quando pensavo
Di aver visto tutto
I miei occhi strabuzzarono, il mio cazzo diventò duro
E spalancai la mascella

Vidi un uccello che camminava nel quartiere
Nome: Pavone Rosa Apache
Non riuscivo a parlare, ero scioccato
Dissi alle mie ginocchia di farmi il favore di non crollare

Arrivò un ragazzino
Di nome Louis Amstrong
Disse che alla ragazza che mi aveva fatto perdere la testa
Piacevano sia il mio aspetto che il mio pisello

Così la trovai nel quartiere
Buon dio, quanto la adoravo
Oh, mi faceva sentire così a mio agio
Quando disse che potevo chiamarla Rosey

Bacio i tuoi capelli, la tua pelle così nuda
Ti porterò con me ovunque, ragazza
Te la passi bene nella tempesta
Non ho mai incontrato una ragazza che mi piacesse di più

Brilla, brilla piccola stella
Splendi sulla mia macchina blu
Mentre guido giù per il viale
Lei era morbida e io ero duro

Rosa Apache deve scuotere un pavone
Il culo più caldo del maledetto isolato
Scatenandosi al ritmo del funky
Lei ha uno di quegli apparecchi da riscaldamento incorporato

I guru vudù fanno i loro incantesimi
Le drag queen piumate scuotono i loro campanelli
Un suono d’argento esce dalla tromba
Occhio alla tua gamba, qualcuno potrebbe cercare di farsela

Muovi il culo, pollastra, si balla
Ti eccito toccandoti sotto il vestito
Divampando come una fiamma per tutta la notte
La mia ragazza è matta, ma va bene così

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com