Il frontman dei Red Hot Chili Peppers avrebbe accusato forti dolori addominali ed è stato portato via in ambulanza

Il frontman dei Red Hot Chili Peppers avrebbe accusato forti dolori addominali ed è stato portato via in ambulanza
Data:16 Maggio 2016
by Luke

Malore allo stomaco e ricovero d’urgenza per Anthony Kiedis, che la sera del 14 maggio insieme al resto della band si sarebbe dovuto esibire come headliner al festival di KROQ all’Irvine Meadows Amphitheatre di Orange County. E’ stato lo stesso Flea ha dare l’annuncio direttamente dal palco, a pochi minuti dalla esibizione del gruppo: «Anthony in questo momento sta andando all’ospedale e questa sera non potremmo suonare. E’ per questo siamo molto tristi. Vi amiamo.»

Alcune fonti vicine a Billboard parlano di come il cantante, poco prima delle 21.30, abbia accusato forti dolori allo stomaco ed un’ambulanza lo abbia portato d’urgenza all’ospedale. Lo stesso Chad Smith sul suo profilo Twitter ha lasciato un messaggio di pronta guarigione dichiarandosi dispiaciuto per non aver suonato.

Le voci sulle sue condizioni di salute sono state delle più disparate nelle ore successive, ma il pomeriggio del 15 maggio, attraverso un post su Facebook, la madre Peggy ha assicurato che «Anthony sta bene, e non avrà bisogno di sottoporsi a nessun intervento. Grazie a tutti per i messaggi e le chiamate. Appena ci saranno altre notizie sulle sue condizioni, riceverete aggiornamenti. Promesso.»

1 Commenti

    • Bianchi Domenico

      Incrociamo le dita! Auguri di pronta guarigione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com